Caricamento Eventi
Claudia Pajewski, Bias, © Luca Eleuteri
Evento
venerdì 29 aprile 2022 ore 18:00 - 19:00

conversazioni d’autoreClaudia Pajewskiincontri con i protagonisti della mostra In Itinere

sala della voliera
in occasione della mostra In itinere
ingresso libero fino a esaurimento posti
è necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 (Super Green Pass)

Dalla preistoria al contemporaneo, un viaggio nel tempo attraverso le parole e l’opera dell’artista Claudia Pajewski

Lo scheletro fossile del Mammuthus meridionalis, il più importante reperto preistorico della collezione del Museo Nazionale d’Abruzzo e tra gli esemplari meglio conservati e più completi al mondo, è stato rinvenuto nel 1954 presso l’ex fornace Santarelli, una cava in cui veniva estratta l’argilla presso Madonna della Strada di Scoppito, in provincia dell’Aquila.

In occasione della mostra In itinere, Claudia Pajewski incontra il pubblico in conversazione con Massimo Sandal, autore del libro La malinconia del mammut. Specie estinte e come riportarle in vita (Il Saggiatore), per raccontare il progetto Bias, committenza sviluppata in collaborazione con il MUNDA, che attraverso la fotografia analizza sia gli aspetti scientifici sia il valore simbolico e iconico che il Mammut rappresenta per la città.

Il titolo del progetto (dall’inglese “pregiudizio”, “distorsione”) fa riferimento alla zanna mancante del Mammut: questa assenza diventa emblema di disequilibrio, segnando una frattura nel tempo profondo che accomuna le nostre fragilità a quelle dell’animale preistorico, per ricordarci – così come ben raccontato nel libro di Sandal dedicato alla storia delle grandi estinzioni – che sulla Terra nulla è per sempre.

Introduce e modera
Fanny Borel Ufficio Curatoriale MAXXI L’Aquila

interviene con l’artista
Massimo Sandal scrittore e giornalista scientifico

Claudia Pajewski è una fotografa professionista specializzata in ritratti ADV, street e fotografia di scena teatrale, collabora tra Roma e Milano con case discografiche, redazioni, agenzie di comunicazione, aziende, enti culturali e fondazioni.


Posti individuali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento.