Caricamento Eventi
© PA Images / Alamy Stock Photo / IPA
Evento
giovedì 25 novembre 2021 ore 18:00 - 19:00

libriBanksy. L’artista che si è fatto fantasmadi Stefano Antonelli e Gianluca Marziani

sala della Voliera
ingresso gratuito su prenotazione con il biglietto del Museo
è necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 (Green Pass)

La vita, l’opera e le idee dell’artista più discusso degli ultimi decenni.

Banksy è un artista o un attivista? Qual è il suo rapporto col mercato? Ma soprattutto: chi è? Quel che è certo è che la sua figura ha raggiunto una fama planetaria. Il lavoro di Banksy ha sempre implicite una critica politica a ogni discriminazione, una critica del consumismo, dell’inquinamento e dell’ordine costituito. Banksy è soprattutto un fantasma: un caso esemplare di una notorietà costruita sull’assenza, l’anonimato, sulla negazione del proprio contributo esplicito al dibattito pubblico se non in termini di attivismo creativo.

Il libro presenta il rapporto dell’artista col mercato; una relazione al tempo stesso irridente, distante, ostile eppure tutto interno a una logica di marketing che si è dimostrata tra le più efficaci mai sperimentate. Una apparente (o reale) contraddizione tra adesione al mercato e critica feroce del mercato stesso.

introduce e modera
Bartolomeo Pietromarchi Direttore MAXXI L’Aquila

intervengono
Stefano Antonelli curatore d’arte e ricercatore indipendente
Gianluca Marziani critico e curatore d’arte

In collaborazione con Giunti Editore


Posti individuali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell’evento.